thumbnail Ciao,

L'attaccante brasiliano, cacciato dal Flamengo a novembre per motivi disciplinari, ha garantito che si sta preparando per un suo ritorno sui campi da gioco.

Dopo un annus horribilis qual è stato per lui il 2012, Adriano sogna una riscossa in grande stile. L'attaccante brasiliano, che era stato cacciato a novembre dal Flamengo a causa dei suoi comportamenti ben poco professionali, ha fatto sapere che si sta preparando per un ritorno in campo. Alla faccia di chi ipotizzava per lui il ritiro dal calcio giocato.

"Apprezzo profondamente i miei tifosi che continuano a sostenermi. Sanno che mi alleno duramente e che sono determinato a tornare. Spero che il 2013 sarà un anno di successi", sono state le dichiarazioni dell'ex Imperatore, che ha aggiunto di aver ricevuto offerte da varie squadre, senza tuttavia rivelarne i nomi.

L'avventura di Adriano con il suo ultimo club era stata a dir poco burrascosa. Arrivato in maglia rubronegra lo scorso agosto, era riuscito nell'impresa di saltare ben sei allenamenti, facendo infuriare la dirigenza del club, che ha deciso di mandarlo via dopo soli 76 giorni.

Sullo stesso argomento