thumbnail Ciao,

I brasiliani vogliono vincere la concorrenza di Gremio e Flamengo, e così tentano di inserire nell'affare il 20enne centrocampista che piaceva alla Roma.

In Brasile nei giorni scorsi davano già l'affare per concluso, ma la parola fine ancora non è stata scritta. Edu Vargas al San Paolo è più di un ipotesi, ma la trattativa è complicata. Così, il club sudamericano pensa di convincere il Napoli inserendo nell'affare una contropartita: Casemiro.

Lo ricordate? Era assurto agli onori e alle cronache grazie alle precoci prestazioni in maglia sãopaulina, tanto da meritarsi l'interesse di alcuni club italiani, come la Roma. Poi è sparito dal radar, giocando pochissimo nell'ultimo Brasileirão. Ma ha soltanto 20 anni (ne compirà 21 a febbraio) e un futuro brillante davanti a sé.

Il San Paolo spera con questa mossa di superare la concorrenza di Gremio e Flamengo, altre due interessate al cileno. Quel che è certo è che l'ex Universidad de Chile lascerà Napoli: "Vuole giocare con continuità" dice il padre, che teme che il figlio possa perdere anche l'opportunità di essere chiamato in nazionale.

A dire il vero, ieri c'è stato un incontro tra Edu e il neo commissario tecnico del Cile, Jorge Sampaoli, successore di Claudio Borghi. Il ct ha lavorato col giocatore alla U, lo conosce, lo stima e anche nel colloquio gli ha confermato la propria fiducia.

Per finire, ancora nella giornata di ieri il sito del Colo Colo lo ha presentato ufficialmente come nuovo acquisto. Non si trattava che di uno scherzo, nel 'Dia de los inocentes', equivalente del nostro pesce d'aprile. Qualcuno, però, c'è pure cascato.

Sullo stesso argomento