thumbnail Ciao,

Lo Special One ammette di conoscere il francese ma allontana un possibile futuro parigino, e rivela: "Ancelotti mi piace, spero vinca tanto con il Psg".

Il futuro di Josè Mourinho sarà lontano dagli Champs -Elysees, almeno a sentire il tecnico portoghese. Lo Special One, intervistato da 'Sky' a margine del Globe Soccer in corso a Dubai, ha infatti smentito seccamente di mirare alla panchina del Psg.

L'allenatore lusitano, che sta vivendo un momento poco felice alla guida del Real Madrid, ha ammesso: "Il francese è la prima lingua che ho imparato, da bambino, dopo l'inglese, mentre all'italiano mi sono dedicato solo due mesi prima di andare in Italia".

Quindi Mou ha però chiuso le porte al club degli sceicchi, attualmente allenato da Ancelotti: "Penso che il mio futuro non sarà al Psg, l'allenatore e' bravo, e credo proprio vincera' il campionato francese. Carlo mi piace e spero che vinca tanto a Parigi".

Sullo stesso argomento