thumbnail Ciao,

L'attaccante del Galatasaray, vicino in estate alla Lazio, è odiato dai sostenitori della sua ex squadra, con cui giocava fino a qualche mese fa.

Serata da incubo per Burak Yilmaz, attaccante turco che in estate pareva a un passo dalla Lazio. Alla fine, il bomber è passato dal Trabzonspor al Galatasaray. E i suoi ex tifosi il trasferimento proprio non gliel'hanno perdonato.

Il primo reincontro contro la squadra che difendeva fino a qualche mese fa si è trasformato in un inferno. Yilmaz è stato colpito in testa da una bottiglietta lanciata dalla curva, che l'ha fatto cadere a terra dolorante. Ma non è finita lì.

I tifosi del Trabzonspor hanno infatti continuato a bersagliare il loro ex attaccante, stavolta lanciando un petardo nella sua direzione. Questo nonostante il difensore di casa Kacar fosse giunto in soccorso dell'attaccante del Gala.

Per la cronaca, la partita è terminata sul punteggio di 0-0. Il campionato turco è comandato proprio dal Galatasaray, con 33 punti, a +3 su Besiktas e Antalyaspor. Il Trabzonspor è quinto a quota 24, in coabitazione con altre 4 formazioni.

Sullo stesso argomento