thumbnail Ciao,

Casillas ancora non ha capito perchè Mourinho l'ha escluso dal match di Malaga: "Nessuna spiegazione. Ha detto che Adán stava meglio di me, ma io mi sento bene"

Il portiere del Real Madrid ha risposto, a distanza, al suo tecnico, che aveva spiegato l'esclusione del capitano blanco dal match di Malaga come scelta tecnica...

E' il caso della settimana in casa Real Madrid l'esclusione di Iker Casillas dall'undici titolare che sabato ha giocato, e perso, a Malaga. Una decisione di José Mourinho che ha scaturito non poche polemiche e che anche il giocatore accoglie con molte riserve, seppure senza sollevare troppi polveroni.

"Non è stata data alcuna alcuna spiegazione - ha detto il portiere del Real Madrid, come riferisce 'Mundo Deportivo' - Se non te le dà quando giochi, tanto meno te le dà quando non giochi. Adán stava meglio di me? Questa è una valutazione dell'allenatore, io posso solo dire che mi sento bene. Ciò che posso fare è accettare la decisione del mister e allenarmi ancora con maggiore intensità".

Casillas, comunque, vuole chiudere subito le polemiche... "Nel Real c'è un gruppo molto bello - ha detto - C'è una sana competizione fra tutti, non solo fra Adán e me". Il portiere dei Blancos, poi, fa chiarezza sulla foto (goccia d'acqua, ndr) che Casillas ha pubblicato sul suo profilo in un noto social network, che ha fatto pensare alla classica 'goccia che fa traboccare il vaso' riferito a Mourinho... "Niente di tutto questo - ha detto - Il sindaco della mia città ha mandato quella foto a tanta gente, mi è piaciuta e l'ho condivisa".

Sullo stesso argomento