thumbnail Ciao,

Al gran galà del calcio africano premi anche per Nazionali, calciatrice dell'anno, premio al Fair Play e via dicendo. Mohamed Salah eletto talento più promettente.

Ed è doppietta. Il centrocampista del Manchester City Yaya Tourè, infatti, è stato premiato per la seconda volta consecutiva giocatore africano dell'anno. L'ivoriano ha battuto la concorrenza del connazionale Didier Drogba e del camerunense Alex Song.

Il 29enne (nella top-ten dei più pagati al mondo) è stato votato dagli allenatori delle Nazionali affiliate alla Caf, la Federazione africana. "Giornata speciale per me" ha affermato Yaya dopo essere stato premiato ad Accra, capitale del Ghana.

"Grazie a tutti, sono molto felice per questo premio. Grazie anche al mio capitano e mio avversario in questa competizione, Didier Drogba". Tourè è stato uno dei protagonisti nella vittoria della Premier del Manchester City di Mancini.


Ecco i vincitori di tutte le categorie al galà del calcio africano:

Squadra maschile dell'anno – Zambia

Squadra femminile dell'anno – Equatorial Guinea

Club dell'anno – Al Ahly

Fair Play Award – Gabon Supporters Union

Allenatore dell'anno – Herve Renard

Talento più promettente – Mohamed Salah (Egitto)

Calciatrice dell'anno – Genoveva Anonma (Equatorial Guinea)

Arbitro dell'anno – Gamal Hymoudy (Algeria)

Caf Leggenna dell'anno – Rigobert Song (Camerun) e Mahmoud El Gohary (Egitto)

Giocatore africano dell'anno (interno) - Egypt's Mohamed Aboutreika - Al-Ahly
Rainford Kalaba - TP Mazembe
Stoppila Sunzu  - TP Mazembe

Sullo stesso argomento