thumbnail Ciao,

Stelle e spettacolo a Porto Alegre: gli 'Amici di Ronaldo' battono gli 'Amici di Zidane' per 3-2

Nella nuovissima Arena do Gremio, campioni ed ex - da Neymar a Zico - si sono affrontati in una partita di beneficienza. L'ha spuntata la squadra del Fenomeno.

E' andata in scena a Porto Alegre, a mezzanotte orario italiano, la 'Partita contro la povertà': gli 'Amici di Ronaldo' contro quelli di Zinedine Zidane. Ed è stata l'occasione giusta per far indossare nuovamente le scarpette a giocatori storici, non solo brasiliani. Alla fine a trionfare è stato il Fenomeno.

Cafu, Roberto Carlos, Nakata, Zico, Emerson, Bebeto, Hierro. E non solo. La parata di stelle ha visto protagonisti soprattutto coloro che non giocano più a calcio. Ed è stata l'occasione giusta, per il pubblico accorso alla nuovissima Arena do Gremio, per far luccicare gli occhi di nostalgia.

Tra coloro che ancora calpestano i campi di gioco, è stato invitato Dida, che giocherà proprio nel Gremio a partire dal 2013. E poi non sono voluti mancare Deco, Paulinho e Diego Cavalieri, oltre alle stelline Neymar e Leandro Damião. Un esaltante mix di vecchio e nuovo.

Proprio il centravanti dell'Internacional ha realizzato la rete decisiva che ha permesso agli 'Amici di Ronaldo' di vincere la partita. 3-2 il finale, dopo che Falcão - giocatore di futsal - e Zidane avevano rimontato la rete iniziale di Bebeto ed erano stati poi raggiunti dall'ex calciatore Cacá.

Ad arbitrare l'incontro è stato l'italiano Pierluigi Collina, il nostro direttore di gara più conosciuto nel mondo. L'intero incasso della partita, organizzata assieme all'ONU, sarà devoluto in beneficienza a favore dei popoli africani che soffrono la miseria.

Sullo stesso argomento