thumbnail Ciao,

"Il mio assistito ammira molto il club e l'allenatore Tite - afferma Gilmar Veloz, procuratore del milanista - Abbiamo anche visto la finale di Libertadores".

Solo quattro anni fa era in serie B, ora batte il Chelsea e si laurea campione del Mondo. E può permettersi di fare la corte a giocatori come Pato. Il Corinthians, ormai, incute rispetto e ammirazione a chiunque, come ribadisce il procuratore del milanista, Gilmar Veloz.

"Chi non vorrebbe giocarci? - ha affermato l'agente, a cui è stato chiesto del possibile trasferimento a San Paolo del 'Papero', a 'Radio Estadão/ESPN' - Il Corinthians è come il Barcellona, il Real Madrid e gli altri grandi club mondiali. Pato nutre un grande rispetto per questa squadra".

"Abbiamo visto la finale di Libertadores contro il Boca Juniors - ha continuato Veloz - Pato è un grande ammiratore di Tite, l'allenatore. Sicuramente è una possibilità che studieremmo con attenzione, se ci venisse proposta".

Sullo stesso argomento