thumbnail Ciao,

Il tecnico del Barça dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico e a una serie di sedute di radio e chemioterapia per cercare di debellare un tumore.

E' stato un fulmine a ciel sereno in casa Barcellona il riprensentarsi del tumore per il tecnico blaugrana Tito Vilanova, che dovrà ora sottoporsi ad un intervento chirurgico, già domani, e poi a una serie di sedute di radio e chemioterapia. Il presidente del club catalano, Sandro Rosell, ha tenuto una conferenza stampa quest'oggi, per spiegare quanto il club sia vicino al suo tecnico.

"Vilanova verrà operato domani e noi intendiamo mostrargli tutto il nostro appoggio, a lui e alla sua famiglia - ha detto il presidente del club catalano - Tito deve rimanere tranquillo, è molto forte, e dobbiamo tutti avere fiducia che tornerà con noi molto presto. La fiducia in questo è assoluta da parte nostra. Il nostro è un club molto unito e capace di superare qualcunque difficoltà".

"Abbiamo saputo ieri la notizia - ha spiegato Rosell - ma solo oggi abbiamo conosciuto i dettagli e li abbiamo poi comunicati alla squadra prima dell'allenamento. Per questo motivo abbiamo cancellato la prevista conferenza stampa e la consueta cena di Natale coi giornalisti".

"La cosa più importante ora per il club è il pieno recupero di Vilanova - ha proseguito il presidente blaugrana - Cercheremo di farlo con normalità, anche se in questa situazione una 'normalità' assoluta non potrà esserci, perchè Tito è sempre qui con noi e nelle prossime settimane non ci sarà. Ma, come dice Zubizarreta, bisogna alzarsi e andare avanti. Ci proveremo nella maniera più normale possibile".

"Come ho trovato Vilanova in questo frangente? L'ho visto forte - ha detto Rosell - E' una persona con una forza mentale enorme, è forte ma anche preoccupato per la sua famiglia. Come noi siamo preoccupati per lui, lui è preoccupato per la sua famiglia. Dobbiamo lasciarlo tranquillo. L'altro giorno ho visto il video di Vilanova che corre la maratona e mi sono emozionato moltissimo sentendo cosa disse in quell'occasione e pensando che solo tre giorni dopo sarebbe successo tutto questo...".

Sullo stesso argomento