thumbnail Ciao,

Il fuoriclasse portoghese spiega: "Mi piacerebbe vincere, sarei un ipocrita o un bugiardo se dicessi il contrario. In caso di sconfitta non sarebbe però la fine..."

Ancora poche settimane e sapremo chi avrà fatto suo il Pallone d'Oro. Anche per questa edizione, a contenderselo dovrebbero essere i due fenomeni di Barcellona e Real Madrid: Leo Messi e Cristiano Ronaldo.

Sono loro infatti i due migliori giocatori al mondo al momento ma, lo strepitoso finale d'anno dell'argentino, sembra far pendere verso di lui al momento l'ago della bilancia. Cristiano Ronaldo, dal canto suo, ha così commentato questo testa a testa: "Quando la decisione verrà resa nota, potrei trovarmi ad essere molto felice o forse triste. E' un dato di fatto, se si vince tutto sarà perfetto altrimenti pazienza, la vita va avanti".

Il fuoriclasse portoghese spera ovviamente nel successo: "Mi piacerebbe vincere, sarei un ipocrita o un bugiardo se dicessi il contrario. E' una cosa che desidero fortemente ma, in caso di sconfitta, non potrei mai pensare che è tutto finito o che non è stato giusto, sarà quel che sarà".

Sullo stesso argomento