thumbnail Ciao,

Una nuova ed emozionante puntata dell'Odissea abidaliana: il terzino sinistro si avvicina al rientro in una partita ufficiale grazie al permesso dello staff medico al suo impiego.

Buone nuove da Barcellona, la notizia del giorno è un altro tassello del recupero di Éric Abidal che ha ricevuto il permesso medico di tornare a giocare. Il terzino francese era già tornato a fare lavoro differenziato alla Ciutat Esportiva ma le indiscrezioni circa la possibilità di un suo totale rimpiego erano ancora discordanti, tanto che alcuni rumours parlavano addirittura di un eventuale rescissione unilaterale del contratto.

Invece, secondo quanto riferito dall’emittente radiofonica catalana 'RAC1', proprio nella giornata di oggi si sarebbe tenuta una riunione tra i medici dell’ospedale di Barcellona, lo staff sanitario del club e alcuni esponenti dirigenziali del Barça nel corso della quale è stato disposto il via libera al reintegro in squadra del calciatore.

Parlare di tempistica è ancora prematuro, ma certamente da gennaio il difensore culé farà parte a tutti gli effetti della rosa di Tito Vilanova, e potrà lavorare per tornare nella miglior condizione e giocarsi le sue chance per un posto da titolare.

Abidal è stato operato per un trapianto di fegato lo scorso aprile, e l’epatologo che condusse l’operazione Gateano Idèo dichiarò che non avrebbe più potuto tornare a calcare un campo di calcio a causa della  suo sistema immunitario cagionevole. Questa può senz’altro essere definita un importante tappa nel suo cammino verso una nuova rinascita.

Sullo stesso argomento