thumbnail Ciao,

Il centrocampista brasiliano lascia il Vasco da Gama e va a rinforzare la squadra di Henry. Ma nel 2014 potrebbe tornare in patria.

Nuova avventura per Juninho Pernambucano: il centrocampista brasiliano, 38 anni tra meno di un mese, lascia il Vasco da Gama e vola negli Stati Uniti per giocare con i New York Red Bulls. Lo ha annunciato la stessa società americana sul proprio sito ufficiale.

L'interesse dei newyorkesi per Juninho risale a qualche settimana fa. Alla fine, l'ex Lione ha deciso di accettare l'offerta di un anno e lasciare per la seconda volta in carriera il Vasco, dopo l'arrivederci del 2001 quandò emigrò in direzione Francia.

"E' un giocatore di classe mondiale - ha detto il direttore sportivo dei Red Bulls, Andy Roxburgh - ha un grande talento ed è uno specialista dei calci da fermo. Lo ammiriamo giocare da anni e siamo contenti sia venuto da noi. E' un professionista fantastico, dentro e fuori dal campo".

Juninho giocherà dunque assieme a Thierry Henry per un anno. Per il brasiliano si tratta della terza nazione straniera in carriera, dopo la Francia (Lione, 2001-2009) e Qatar (Al Gharafa, 2009-2011). Secondo il sito brasiliano 'Lancenet!', però, il suo desiderio sarebbe quello di chiudere proprio al Vasco, nel 2014.

Sullo stesso argomento