thumbnail Ciao,

Il Barcellona è lontanissimo in classifica ma Perez ci crede ancora: "Nella vita come nello sport non si deve mai gettare la spugna".

Dopo il pareggio interno contro l'Espanyol e la successiva roboante vittoria del Barcellona contro l'Atletico Madrid, pare che un po' di scoramento si sia abbattuto sul Real Madrid.

Domenica sera infatti, Mourinho ha ammesso come ormai sia difficile ipotizzare ad una vittoria del campionato: "Tredici punti di distanza dono troppi per la conquista del titolo, non ci resta che giocare di partita in partita senza preoccuparsi di vedere se siamo primi, secondi o altro. Non mi ero mai trovato in una situazione simile, la Liga è ormai quasi impossibile".

Parole quasi di resa alle quali ha indirettamente risposto oggi Florentino Perez: "Non dobbiamo arrenderci mai. Non importa quanto in salita sia la strada, nello sport come nella vita non bisogna mai gettare la spugna".

La parola resa non rientra tra i vocaboli che un giocatore del Real dovrebbe conoscere: "E' un nostro principio irrinunciabile quello de non arrendersi, fa parte del Real Madrid. Dobbiamo sempre continuare a crederci".

Sullo stesso argomento