thumbnail Ciao,

Mourinho 'snobba' le voci sul Paris Saint-Germain: "Posso firmare solo con una squadra e in questo momento alleno il Real Madrid"

Il tecnico glissa a modo suo i rumors che a giugno lo vorrebbero sulla panchina dei francesi al posto di Ancelotti: "Se non mi credete è un problema vostro...".

Sul suo futuro si addensano nubi, ma Josè Mourinho sembra non curarsene. L'allenatore del Real Madrid, al centro di voci che lo vorrebbero tra i possibili eredi di Carlo Ancelotti la prossima estate sulla panchina del Paris Saint-Germain, assicura 'a modo suo' che il futuro è in Spagna.

"Io al Psg? Posso firmare un contratto con una sola squadra, ed in questo momento sono l'allenatore del Real Madrid - ha dichiarato lo 'Special One' nella conferenza stampa che precede l'impegno dei 'Merengues' contro l'Espanyol in programma domani al 'Bernabeu' - Motivo per il quale non posso firmare con nessun'altra squadra, neanche col Psg".

Una versione, quella del tecnico portoghese, avvalorata dalla frase finale del suo pensiero e rivolta ai giornalisti che gli avevano chiesto novità sulla questione: "Se non mi credete, è un problema vostro". Commento lapidario anche in merito al Pallone d'Oro: "Non mi interessa...", ha detto Mourinho.

Sullo stesso argomento