thumbnail Ciao,

L'ex campione brasiliano avrebbe messo a segno nel 1979 ben 89 reti, una in più dell'attuale bottino del fuoriclasse del Barcellona. Ma Chitalu è insuperabile...

Se ieri Leo Messi aveva appreso di aver già perso il record di reti messe a segno in un anno solare appena dopo averlo centrato, visto che dal passato era spuntato il mostruoso primato dello zambiano Godfrey Chitalu (107 reti per lui nel 1972!), oggi a quanto pare non è più neanche il secondo della graduatoria 'all-time'.

Dal Brasile, infatti, sostengono ora a gran voce che anche Arthur Antunes Coimbra, detto Zico, indimenticato campione ammirato anche in Italia con la maglia dell'Udinese, avrebbe nel lontano 1979 fatto meglio della 'Pulce' del Barcellona, mettendo a segno 89 goal.

La puntualizzazione arriva da parte del Dipartimento del Patrimonio Storico del Flamengo, club in cui il 'Galinho' ha costruito la sua grande carriera: "Nel 1979 - spiega l'oganismo, che si dice 'sconcertato' dal fatto che il record sia stato attribuito a Messi - Zico ha messo a segno 89 goal, di cui 81 con la maglia del club, 7 con la nazionale brasiliana e 1 durante la gara amichevole fra Argentina e Resto del Mondo".

Il totale dunque fa 89, uno in più di Messi, che proprio ieri - con la doppietta al Cordoba in Copa del Rey - si è portato a quota 88, distanziando ulteriomente l'ex primatista Gerd Muller. Facile prevedere che da qui al 31 dicembre (ci sono due partite di Liga in calendario), il buon Leo possa sopravanzare Zico. Più difficile che arrivi alle 107 reti di Chitalu...

Sullo stesso argomento