thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - Il presidente della Federazione ha parlato a Goal.com: "E' un fatto che ha segnato 107 goal in un solo anno. Ricordo anche che è stato premiato in Francia".

Leo Messi ha superato Gerd Muller. Ma non Godfrey Chitalu. 86 a 107, questa la convinzione della Federazione calcistica dello Zambia, Nazione natale dell'attaccante che avrebbe realizzato tale caterva di reti quarant'anni fa.

Guerra aperta per vedere riconosciuto il record del proprio connazionale in barba alle reti segnate dal fuoriclasse argentino del Barcellona nel 2012. "Abbiamo questo record, fatto registrare dal calcio zambiano. Purtroppo non è riconosciuto dal mondo" ha affermato un portavoce della federazione a 'NewsDay Zimbabwe'.

"Tutti stanno guardando al record di Muller battuto da Messi, ma il dibattito e la discussione tornano qui, visti i goal segnati da Godfrey nel 1972. Abbiamo commissionato a una squadra di ricercatori l'analisi degli archivi minuto per minuto, per ogni goal".

L'obiettivo è quello di veder riconosciuto il record zambiano: "La squadra che abbiamo messo insieme sta per calcolare tutte queste reti e incontri. Invieremo così tutto a Caf e Fifa in modo da poter dimostrare che il detentore di questo record in un anno solare non è Messi, ma bensì un africano, Godfrey Chitalu".

Il presidente della Federazione zambiese (FAZ) Kalusha Bwalya, che ha giocato con Chitalu, ha parlato in Esclusiva a Goal.com: "E' un fatto che ha segnato 107 goal in un solo anno, si tratta di una cosa ben nota in Zambia. Ricordo anche che è stato premiato in Francia per il talento, ci fu una cerimonia in suo onore".

"Faremo del nostro meglio per ottenere i suoi 107 goal nel libro dei record ufficiali" ha sentenziato il numero uno del calcio zambiese. "E' stato un grande giocatore e dovrebbe essere ricordato per i suoi successi, riconosciuto il suo record".

Sullo stesso argomento