thumbnail Ciao,

Il bomber tedesco quaranta anni fa si fermò a quota 85 ma raggiunse tale quota in appena 60 partite, sei in meno di quelle che sono servite alla Pulce per staccarlo.

I record sono fatti per essere battuti, ma ce ne sono alcuni che sembrano destinati a perdurare per sempre. Questo almeno finchè non arriva un fenomeno come Leo Messi che a soli 25 anni da l'impressione di poter rendere possibile l'impossibile.

Quanto fatto nel 2012 dal fenomeno argentino, è un qualcosa che forse il solo Messi può superare. E' riuscito nell'impresa di battere un record, quello dei goal segnati in un solo anno solare, che resisteva dall'ormai lontanissimo 1972.

Allora a realizzarlo fu un certo Gerd Muller, uno che si è guadagnato una pagina nel libro della storia del calcio a suon di record. Messi, grazie alla doppietta con il Betis è salito a quota 86, il bomber tedesco quaranta anni fa si fermò a quota 85 ma raggiunse tale quota in appena 60 partite, sei in meno di quelle che sono servite alla Pulce per staccarlo.

Muller è stato il bomber per antonomasia, il cecchino da area di rigore capace di segnare 68 goal in 62 partite con la Nazionale (una media mostruosa la sua), mentre numeri non ufficiali parlano di ben 1340 reti in 1092 match. Numeri incredibili di un fenomeno che ha sopperito ad un fisico non proprio statuario con un istinto sensazionale e che, nel congratularsi con Messi, si è potuto permettere di precisare: "Con le difese a zona avrei segnato molto di più".

Sullo stesso argomento