thumbnail Ciao,

Vilanova, nonostante il suo Barcellona abbia già superato il suo girone di Champions da primo in classifica, ha deciso di regalare una chance alla Pulce.

Quella che vedrà impegnate domani al Camp Nou Barcellona e Benfica, potrebbe non essere una partita come tutte le altre. Potrebbe infatti esser battuto quello che è uno dei record storici del calcio mondiale: quello del numero di reti segnate in un anno solare.

Nel lontano 1972, il grande Gerd Muller riuscì a segnarne ben 85 superando il grande Pelè e, a distanza di 40 anni, c'è un nuovo fenomeno che da l'assalto al primato: Leo Messi. Come noto, l'argentino è fermo al momento a quota 84 e potrebbe quindi superare l'ex bomber del Bayern tra poco più di 24 ore.

Tito Vilanova infatti, nonostante il suo Barcellona abbia già superato il suo girone di Champions da primo in classifica, ha deciso di regalare una chance alla Pulce. In molti infatti si chiedevano se l'argentino sarebbe stato risparmiato per la partita con il Benfica, il suo nome appare invece nella lista dei convocati a differenza di quelli di Xavi, Mascherano, Pedro, Fabregas, Iniesta ed Alba.

Il tecnico del Barcellona ha spiegato: "Leo si è già riposato la settimana scorsa in coppa di Spagna con l'Alaves e lui è uno di quelli che vuole giocare sempre. Muller? Ho sentito parlare di lui ed ho visto molte immagini ma non farò scendere in campo Messi per il record. Se Leo può essere condizionato da questa cosa? No, è abituato, deve solo giocare con naturalezza e potrà superare Muller".

Sullo stesso argomento