thumbnail Ciao,

Vince anche il Liverpool, che supera 1-0 il Southampton grazie a un goal di Agger. Altri tre punti per il Norwich che continua a scalare la classifica, cade ancora il WBA.

15ª GIORNATA PREMIER LEAGUE
CLASSIFICACALENDARIO

WEST HAM-CHELSEA 3-1 [13' Mata (C), 63' C.Cole (W), 86' Diamè (W), 91' Maiga (W)] - Primo ko per il Chelsea di Benitez nel derby londinese contro gli Hammers. Blues in vantaggio al 13' con una bella azione: Moses serve Torres che pesca il connazionale Mata che di sinistro batte Guzan. Al 63' l'1-1: Jarvis riesce a superare Azpilicueta, cross in mezzo deviato e Carlton Cole di testa trova il meritato pareggio. All'82' brivido per il Chelsea: colpo di testa di Nolan su azione d'angolo e salvataggio sulla linea di Ashley Cole. Il goal è nell'aria e all'86' Diamè trova il 2-1 con una staffilata dal limite dell'area. Nel finale un errore dello stesso Ashley Cole da il là al tris firmato da Maiga.

ARSENAL-SWANSEA 0-2 [88', 90' Michu] - Clamorosa ma per certi versi non inattesa la vittoria dello Swansea sul campo dell'Arsenal. La squadra di Laudrup disputa un'ottima partita e trova successo nel finale grazie ad una doppietta dello spagnolo Michu, fiore all'occhiello della formazione gallese, che trafigge i Gunners due volte nel giro di due minuti. Con questo successo i 'Cigni' sorpassano i londinesi.

LIVERPOOL-SOUTHAMPTON 1-0
[43' Agger] - E' un colpo di testa su calcio d'angolo del danese Agger a permettere ai 'Reds' di avere la meglio sui 'Saints': un successo che consente agli uomini di Rodgers di portarsi a quota 19 punti, a due lunghezze dall'Arsenal.

FULHAM-TOTTENHAM 0-3
[56' Sandro, 73', 77' Defoe] - Travolgente successo del Tottenham di Villas Boas nel derby londinese contro il Fulham. Gara sbloccata al 56' dal brasiliano Sandro con un destro sotto la traversa; al 73' il raddoppio di Defoe su assist di Sigurdsson. Quattro minuti dopo è lo stesso bomber inglese ad arrotondare il risultato, stavolta su suggerimento di Dempsey.

MANCHESTER CITY-EVERTON 1-1 [33' Fellaini (E), 43' Tevez, rig. (C)] - Clicca qui per la cronaca.

QUEENS PARK RANGERS-ASTON VILLA 1-1 [8' Holman (A), 18' Mackie (Q)] - Continua il digiuno di vittorie delgi 'Hoops' anche sotto la gestione Redknapp. 'Villans' in vantaggio in apertura di gara con un sinistro di Holman, pareggio al 18' firmato da Mackie di testa.

WBA-STOKE CITY 0-1 [75' Whitehead] - Brutto ko per il WBA, fin qui grande rivelazione della stagione. E' un goal del neoentrato Whitehead a fermare i 'Baggies', che perdono così l'occasione di sorpassare il Chelsea in classifica.

READING-MANCHESTER UNITED 3-4 [8' Robson-Kanu (R), 13' Anderson (M), 16' Rooney rig. (M), 19' Le Fondre (R), 23' Morrison (R), 30' Rooney (M), 34' Van Persie (M)] - Pazzo primo tempo quello vissuto fra Reading e Manchester United. In vantaggio con Robson-Kanu i padroni di casa si sono fatti prima raggiungere da un goal di Anderson e poi superare da un rigore messo a segno da Rooney. Al 19' Le Fondre ha trovato il pareggio e Morrison pochi minuti dopo il nuovo vantaggio per il Reading. Alla mezzora, poi, ancora pari col goal di Rooney e quattro minuti dopo apoteosi United col goal-partita di Van Persie.

NORWICH-SUNDERLAND 2-1 [8' Bassong (N), 37' Pilkington (N), 45' Gardner (S)] - E' un successo importantissimo quello conquistato dal Norwich. A Carrow Road infatti, i 'canarini' hanno superato una diretta concorrente nella corsa alla salvezza come il Sunderland. E' successo tutto nel primo tempo con Bassong che all'8' ha trovato l'1-0, mentre il raddoppio è arrivato al 37' grazie a Pilkington. Di Gardner al 45', la rete che ha riaperto le speranze per gli ospiti. In virtù di questo successo, il Norwich sale a quota 19 a +7 sulla zona retrocessione. Il Sunderland resta fermo a 13.

NEWCASTLE-WIGAN 3-0 [13' rig., 21' Ba, 71' Bigirimana] - Si conclude con una netta vittoria del Newcastle sul Wigan il Monday Night del 15° turno di Premier. Gara in discesa per i Magpies che dopo meno di un quarto d'ora si trovano avanti di un goal - Demba Ba su rigore - e di un uomo per l'espulsione per fallo da ultimo uomo di Figureoa. Al 21' è ancora una volta Ba a siglare il raddoppio, mentre il tris è firmato nella ripresa  dal giovanissimo centrocampista del Burundi Bigirimana, al primo goal in Premier. Il Newcastle torna quindi a respirare dopo quattro sconfitte consecutive.

Sullo stesso argomento