thumbnail Ciao,

Il contenzioso tra la nazionale del Togo e gli stessi giocatori potrebbe avere conseguenze pesanti, in seguito ad un match giocato contro il Marocco e mai pagato.

La questione tra la federazione del Togo e gli stessi giocatori si fa sempre più delicata: la partita giocata ad inizio mese contro il Marocco, mai pagata, sta facendo discutere e non poco. Emmanuel Adebayor, attaccante del Tottenham e giocatore più rappresentativo del suo paese, ha alzato la voce a riguardo.

Intervistato ai microfoni di 'Togo's Radio Frequence 1', il numero 10 del club londinese ha minacciato: "Se la situazione non cambia, allora prenderò la decisione di ritirarmi dal calcio internazionale, così come molti miei compagni, e di non rappresentare più il mio paese".

Una presa di posizione dura e decisa, motivata dallo stesso giocatore: "Nella nostra federazione, ognuno pensa ai fatti propri: alcuni giocatori non hanno ricevuto nemmeno un soldo, altri hanno avuto solo metà di quanto gli spettava. Dei miei compagni sono addirittura venuti da me a chiedere dei soldi, è una vergogna".

Adebayor rivela infine un episodio: "Ho chiesto a quelli della federazione marocchina quanto avessero pagato al nostro presidente per farci giocare contro di loro, mi hanno detto che gli hanno versato 35mila euro. Io so che il nostro presidente ha quei soldi, perchè i marocchini non mentono: se si continua così, allora nessuno più giocherà in nazionale".

Sullo stesso argomento