thumbnail Ciao,

E' tempo di assegnare il premio 'Puskas', che incorona il più bel goal dell'anno. In lizza ci sono il brasiliano Neymar, il colombiano Falcao e lo slovacco Stoch.

E' tempo di Pallone d'Oro ma è anche tempo di premiare il goal più bello dell'anno. In lizza per aggiudicarsi l'ambito premio 'Puskas' ci sono le reti di Neymar del Santos, di Falcao dell'Atletico Madrid e di Stoch del Fenerbahce. Lo stesso gioiellino brasiliano si era aggiudicato lo scorso anno questo riconoscimento, con una splendida rete segnata in Santos-Flamengo. Analizziamo ora i gesti tecnici di quest'anno, uno ad uno.

Siamo nel match di Coppa Libertadores tra Santos e International, quando al 10' della ripresa il fuoriclasse brasiliano di casa decide di prendere palla a centrocampo e farsi mezzo campo con la palla al piede, seminando avversari con finte e dribbling incredibili, prima di scavalcare il portiere con un sontuoso 'cucchiaio'. (VIDEO). La partita finirà poi 3-1 con doppietta dello stesso Neymar.

L'altro candidato al premio 'Puskas' è lo splendido gesto acrobatico di Radamel Falcao. Nel corso di un'amichevole contro l'America de Cali in Colombia, con la maglia del suo Atletico Madrid, il fuoriclasse sudamericano tira fuori dal cilindro una spettacolare rovesciata al volo su calcio d'angolo (VIDEO), che lascia tutti a bocca aperta.

Il terzo ed ultimo gesto candidato al prestigioso riconoscimento è quello di Miroslav Stoch, attaccante slovacco del Fenerbahce, che nel match di campionato contro il Genclerbirligi sfodera un gran destro al volo da fuori area, sempre su calcio d'angolo (VIDEO), facendo impazzire i tifosi di casa.

Sullo stesso argomento