thumbnail Ciao,

Sono in tanti i giocatori che sono stati esclusi dalla 'finale' del Pallone d'Oro: da Falcao a Drogba, da Pirlo a Casillas, passando per Neymar e Xavi.

Saranno Iniesta, Cristiano Ronaldo e Messi a contendersi il Pallone d'Oro del 2012, riconoscimento che sarà assegnato nei prossimi giorni. Mai come quest'anno l'assegnazione del trofeo è stata così controversa, dato che in tanti sono riusciti a mettersi in mostra ma senza che nessuno spiccasse in maniera decisiva.

Dunque, equilibrata fino in fondo sarà la corsa a tre così come difficile è stata la selezione, appunto, dei 3 finalisti. In tanti sono rimasti fuori e, forse, avrebbero meritato di più.

A cominciare da Radamel Falcao, attaccante dell'Atletico Madrid considerato ormai da molti il miglior centravanti del Mondo. Falcao ha forse pagato il fatto di non aver preso parte alla Champions e di essere oscurato, nella Liga, proprio da Messi e Ronaldo.

Sempre nella Liga, sperava di raggiungere la finale - anche in virtù del trionfo agli Europei - anche Iker Casillas, così come il blaugrana Xavi, già finalista lo scorso anno.

Molti gridano già allo scandalo per via dell'assenza di Didier Drogba, autentico eroe del Chelsea Campione d'Europa, mentre - quasi sottovoce - qualcuno si lamenta per l'assenza di Zlatan Ibrahimovic, decisivo e devastante prima con la maglia del Milan e poi con quella del PSG. Tuttavia, senza grandi risultati in Champions, difficilmente Zlatan riuscirà a raggiungere la finale.

Qualche recriminazione anche per Rooney e Van Persie, mentre Neymar - al quale il calcio sudamericano non garantisce la stessa visibilità - non è mai stato preso in considerazione sul serio come candidato al successo.

Infine, i 'nostri'. Gigi Buffon, Mario Balotelli e, soprattutto, Andrea Pirlo. Proprio in merito al regista di Brescia in tanti si erano sbilanciati, qualcuno ne chiedeva a gran voce persino il successo, probabilmente esagerando. Il centrocampista della Juve si accontenterebbe, come recentemente dichiarato, di far parte della Top 10, qualcuno lo voleva almeno in finale...


Sullo stesso argomento