thumbnail Ciao,

Messi ha ancora una lunghissima carriera davanti a se: "Ha appena 25 anni e ne potrà vincere molti altri ancora. Può stabilire record insuperabili".

Ancora poche settimane e sapremo quale sarà il campione che si sarà aggiudicato l'ambitissimo Pallone d'Oro. Anche quest'anno, il grande favorito d'obbligo per il successo finale è il fenomeno del Barcellona, Leo Messi.

Qualora dovesse riuscire a trionfare, l'asso argentino diventerebbe il primo giocatore capace di vincere tale riconoscimento per ben quattro volte. Messi, andrebbe a togliere in un colpo solo due record a Michel Platini che, condivide con lo stesso fenomeno del Barcellona, Van Basten e Cruyff l'onore di aver vinto per ben tre volte il premio e che sempre con Messi è l'unico ad aver trionfato per tre stagioni di fila.

Il presidente della UEFA, intervistato da France Football, ha però ammesso che accetterà con serenità qualunque tipo di verdetto: "I record sono fatti per essere battuti. Ero ad esempio colui che aveva fatto più goal con la maglia della Francia ed Henry mi ha superato. Se Messi dovesse vincere il quarto Pallone d'Oro di fila vorrà dire che lo ha meritato".

Messi ha ancora una lunghissima carriera davanti a se: "Ha appena 25 anni e ne potrà vincere molti altri ancora. Può stabilire record insuperabili".

Sullo stesso argomento