thumbnail Ciao,

Il Råsundastadion, nella sua gloriosa storia, ha ospitato le Olimpiadi del 1912, i Mondiali del 1958, l'Europeo del 1992 e la finale di Coppa delle Coppe del 1998.

Mentre in Italia si parla da anni di legge sugli stadi e nuovi impianti, c'è chi all'estero ne costruisce di meravigliosi. E' il caso della Friends Arena di Stoccolma, una struttura modernissima che è la nuova casa dell'AIK Solna oltre che della Nazionale svedese.

Il nuovo stadio, inaugurato il 14 novembre scorso nello Svezia-Inghilterra diventato famoso per il goal in rovesciata di Ibrahimovic, va a sostituire un impianto storico per il calcio svedese: il Råsundastadion.

Costruito nel 1937 e 'quattro stelle' Uefa, verrà presto abbattuto per far posto a nuovi edifici residenziali. Affinchè ogni tifoso potesse però portare con se un ricordo di quello che è stato anche lo stadio della Nazionale svedese, è stato deciso che ognuno potesse tornare allo stadio per portarsi a casa un cimelio.

In molti si sono accontentati di pezzi di campo, altri invece si sono armati di fiamma ossidrica ed hanno portato via pezzi di ringhiera o altri souvenir ben più pesanti (Clicca qui per guardare il Video).

Il Råsundastadion, nella sua gloriosa storia, ha ospitato le Olimpiadi del 1912, i Mondiali del 1958, l'Europeo del 1992 e la finale di Coppa delle Coppe del 1998. L'ultimo a segnare un goal nello storico impianto è stato Cavani nel match di Europa League con l'Aik Solna.

Sullo stesso argomento