thumbnail Ciao,

Benitez non si preoccupa per i fischi: "Se mi trovo ad avere un giocatore che non gode del sostegno dei tifosi, gli dico che deve semplicemente restare concentrato".

E' tornato ad allenare un grandissimo club dopo un lungo periodo di inattività eppure, quelle che sta vivendo Rafa Benitez, non sono giornate semplicissime. All'ex tecnico dell'Inter infatti, non è stata riservata una grande accoglienza da parte dei tifosi del Chelsea.

Nel giorno del suo debutto sulla panchina dei blues infatti, lo Stamford Bridge ha riservato cori solo per Roberto Di Matteo, una cosa che lo stesso Benitez ha così commentato: "Se mi trovo ad avere un giocatore che non gode del sostegno dei tifosi, gli dico che deve semplicemente restare concentrato e che deve continuare a fare il suo lavoro".

Il tecnico spagnolo è convinto di poter conquistare i tifosi del Chelsea: "Capisco i loro sentimenti, so quanta rivalità ci sia con il Liverpool e quanto pesi il fatto che io abbia allenato per molti anni i Reds. voglio dimostrare loro che sono qui per vincere e, se ci riusciremo, tutti saranno contenti. Sono concentrato al massimo, voglio aiutare questa squadra a migliorare".

Benitez è quindi concentrato al massimo: "Posso solo dire che sto lavorando molto duramente, anche perchè l'unico mezzo per conquistare tutti è il mio lavoro".

Sullo stesso argomento