thumbnail Ciao,

Cruyff è stato una bandiera del Barcellona, squadra nella quale ha svolto il ruolo sia di giocatore che di allenatore: "Non ho più rapporti con loro".

E' uno dei più grandi talenti al mondo, uno di quei giocatori che ha già una valutazione stellare. Da tempo si parla di un possibile approdo di Neymar in Europa, il campione brasiliano ha però sin qui sempre rimandato il suo addio al Santos.

Da mesi ormai, circolano le voci relative ad un suo approdo al Barcellona nella prossima stagione, dove andrebbe a costituire con Messi una delle coppie d'attacco più belle al mondo. C'è però chi, come Johan Cruyff, ritiene che il club blaugrana commetterebbe un errore nel prendere il brasiliano.

L'ex fuoriclasse olandese, intervistato a Radio Catalunya, ha infatti spiegato: "Il Barcellona non ha bisogno di Neymar. Se c'è un reperto al quale non manca nulla è proprio l'attacco, basta vedere quanti goal fanno. Se mi chiedete quindi se il brasiliano può servire dico di no, il Barça ha già troppe opzioni in avanti".

Cruyff è stato una bandiera del Barcellona, squadra nella quale ha svolto il ruolo sia di giocatore che di allenatore: "Ad oggi i miei rapporti con la società blaugrana sono pari a zero. Non so se sia una cosa buona o cattiva, è semplicemente la realtà".

Sullo stesso argomento