thumbnail Ciao,

Il talento brasiliano, ormai prossimo a trasferisi al Psg, si racconta e senza falsa modestia dichiara: "Mi ispiro a Zidane ma somiglio più a Messi, lo ammiro per come si muove".

E' l'astro nascente del calcio brasiliano, pronto a trasferisi in Europa già a gennaio. Il Paris Saint Germain infatti lo aspetta a braccia aperte, pronto ad accogliere nella propria rosa l'ennesimo talento. Stiamo parlando di Lucas, stella del San Paolo.

Il trequartista verdeoro si è raccontato in una lunga intervista: "Il mio idolo nel calcio è stato Zidane, mi sono sempre divertito a giocare a vederlo giocare con altri campioni dalla grande capacità tecnica come Robinho, Messi e Denilson , ho passato tanto tempo a cercare di impararne le movenze".

Quindi Lucas ammette: "Io però sono diverso da Zidane, lui aveva una tecnica impressionante e dettava il gioco, io mi affido più al dribbling ed alla velocità, diciamo che da questo punto di vista assomiglio più a Messi che al francese".

Infine il brasiliano esalta la Pulce, e dichiara: "Lo ammiro, si alza subito quando i difensori lo abbattono e si muove sempre verso la rete".

Sullo stesso argomento