Lionel Messi prosegue la rincorsa allo storico record di Gerd Müller: dopo l'ultima doppietta ormai il distacco è di sole tre reti! E manca più di un mese...

Il fuoriclasse sudamericano non ha alcuna intenzione di rallentare la sua corsa verso lo storico primato di 85 segnature nell'anno solare, con la doppietta di ieri sera è già a 82.
Lionel Messi continua la sua folle rincorsa a Gerd Müller, le reti gonfiate nell’anno solare sono 82 e per raggiungere il record di 85 segnature, fatto registrare nell’ormai lontano ’72 dal tedesco, mancano solamente altri tre goal. Per farlo avrà a disposizione ancora quattro match di campionato, uno di Champions League e certamente un altro di Copa del Rey.

La doppietta realizzata ieri sera a Valencia nello 0-4 del Barcellona al Levante gli ha permesso di acchiappare Edmundo Suárez, storico attaccante del Valencia degli anni ’40, all’ottavo posto della classifica all-time della Liga spagnola. Sembra non avere più limiti l’asso argentino che continua a segnare con una continuità mostruosa e battere primati come fossero calci di rigore da trasformare.

Basti pensare che la classifica marcatori parla già di 19 reti, frutto di otto doppiette e una tripletta, e non siamo arrivati nemmeno a dicembre! La rincorsa a ‘Der Bomber’ sembra ormai solamente una formalità, la questione non è più se ci riesca o meno ma quando ci riuscirà. Già dalla prossima con una tripletta?