thumbnail Ciao,

Il tecnico dei 'Red Devils' raggiunge Calderhead, che allenò il Chelsea dal 1907 al 1933. Irraggiungibile è il primatista Roux, in sella all'Auxerre per ben 44 anni consecutivi.

Sono pronti i festeggiamenti in casa del Manchester United. Poco prima del match casalingo contro il QPR, previsto questo sabato, all'Old Trafford verrà inaugurata una statua in onore di Sir Alex Ferguson per i suoi 26 anni consecutivi alla guida dei 'Red Devils'.

Il tecnico scozzese, infatti, fu ingaggiato dalla dirigenza dello United nel lontano 6 novembre 1986. Ferguson eguaglia così David Calderhead, che allenò il Chelsea dal 1907 al 1933, mentre è ancora lontanissimo il primatista Guy Roux, sulla panchina dell'Auxerre per ben 44 anni, dal 1961 al 2005.

Con il baronetto scozzese, si è voluto congratulare pubblicamente il coach dell'Arsenal, Arsene Wenger: "Non ricordo nessuno che è stato nella parte superiore, a livelli così alti per così tanto tempo. Per certi versi è spaventoso perché quando lui lascerà il club, non importa chi viene dopo di lui, lascerà un buco enorme".

"Il club sarà destabilizzato anche se il tizio che viene dopo di lui è di qualità superiore, perché tutto ruota intorno a Ferguson. Deve essere immortale in modo che il club non soffra.

Quello che ammiro forse di più in lui è la sua lungimiranza. Lui è sempre pronto e al passo con i tempi e non parla mai di quello che ha fatto prima. Ha vinto assolutamente tutto e
- ha quindi concluso - questo è eccezionale".

Sullo stesso argomento