thumbnail Ciao,

Uno degli otto tifosi è stato trovato in possesso dell'arma del delitto: gli arresti, avvenuti nella notte, sono stati eseguiti nell'ambito dell'operazione 'Fair Play'.

Arrestati per omicidio otto ultras appartenenti alla tifoseria del Flamengo. I sostenitori della squadra brasiliana sono stati prelevati dalle forze dell'ordine brasiliane con l'accusa di aver assassinato un ultrà del Vasco da Gama lo scorso 19 agosto.

Il raid della polizia è stato eseguito proprio alla vigilia di Vasco-Flamengo, in programma domani a San Paolo. Già la scorso anno, in seguito a violentissimo scontri avvenuti nei pressi dello stadio, c'era scappato il morto e la polizia aveva arrestato un centinaio di persone. Stavolta, però, giustizia è stata fatta.

Uno degli otto ultras arrestati, infatti. è stato trovato in possesso dell'arma del delitto. Gli arresti sono stati eseguiti nell'ambito di un'operazione più grande che porta il nome di "Fair Play" voltata allo smantellamento di una rete criminale che utilizza la tifoseria organizzata per arrivare ad altri fini e attività illecite.




Sullo stesso argomento