thumbnail Ciao,

"Non si può essere amici di tutti all'interno di uno spogliatoio" afferma il centrocampista del Real Madrid. Ai tifosi basta che i due si capiscano in campo...

Intesa perfetta in campo e anche fuori? Non è detto. La riprova che due compagni di squadra possono anche non essere amici fuori dal campo arriva da Xabi Alonso, che in un'intervista spiega il proprio rapporto con Cristiano Ronaldo.

"E' molto ambizioso, ha una personalità forte e una grande autostima - ha detto il centrocampista del Real Madrid all'emittente spagnola 'ETB' - per questo lo stimo e rispetto molto. Ma nella vita di tutti i giorni il mio rapporto con lui è praticamente inesistente".

A spegnere però qualsiasi pensiero di attriti all'interno dello spogliatoio del Real Madrid ci pensa lo stesso mediano della nazionale spagnola. "In una squadra non si può essere amici di tutti. Non tutti i miei compagni lo sono".

Ai tifosi dei 'blancos' basterà certamente che lo spagnolo e il portoghese continuino ad essere sul campo due dei pilastri della squadra che, con José Mourinho in panchina, punta al bis nella Liga e alla conquista della tanto agognata decima Champions League.

Sullo stesso argomento