thumbnail Ciao,

Benitez al Chelsea fino a giugno? Wenger si sorprende: "E' un tecnico di livello, strano abbia accettato un contratto breve"

Il 'collega' dell'Arsenal è perplesso sulla decisione del neo tecnico dei Blues, che verrà presentato alle 18:30 italiane e avrà Zenden come vice, di firmare 'ad interim'.

Il sì di Rafa Benitez al Chelsea lascia perplesso Arsene Wenger. L'allenatore dell'Arsenal, ha espresso la propria sorpresa per aver visto il 'collega' spagnolo accettare un contratto valido solo fino a giugno. Nel frattempo, il neo tecnico dei 'Blues' verrà presentato oggi pomeriggio alle 18:30 italiane.

"Benitez è un tecnico di livello, è stata una sorpresa vederlo accettare un contratto così a breve termine", ha ammesso il 'timoniere' dei Gunners in merito alla firma dell'iberico su un accordo 'ad interim' che prevede come scadenza quella di giugno 2013.

L'ex allenatore di Liverpool e Inter, che in estate era stato cercato con insistenza dalla Sampdoria, è stato chiamato in panchina da Roman Abramovich dopo l'esonero di Roberto Di Matteo in seguito al pesante 0-3 rimediato in Champions League contro la Juventus.

A coadiuvare Benitez, sarà l'olandese Boudewijn Zenden. L'ex ala, che ha militato anche nel Chelsea ed è stata allenata dallo spagnolo ai tempi del Liverpool, è stata scelta come 'spalla' per questa nuova avventura alla guida della compagine londinese.

Sullo stesso argomento