thumbnail Ciao,

Secondo l'ex tecnico del PSG, il regista italiano rischia troppo: "Con il suo modo di giocare, mette spesso la squadra in pericolo e, se continuerà così, sarà odiato".

E' uno dei migliori talenti del calcio italiano e, in estate, il PSG è riuscito a strapparlo ai migliori club nostrani andando ad impreziosire ulteriormente la sua rosa. Marco Verratti, da quando è sbarcato in Francia, ha ricevuto moltissimi complimenti ma c'è anche chi, non gli ha lesinato critiche importanti.

Si tratta dell'ex centrocampista del Bordeaux e della Nazionale transalpina, Alain Giresse che, attraverso le pagine di Le Parissien, ha affermato: "Verratti è un giocatore che mi piace ma deve cambiare il suo atteggiamento".

Secondo l'ex tecnico del PSG, il regista italiano rischia troppo: "Ha qualità ma è convinto di essere già arrivato. Verratti, con il suo modo di giocare, mette spesso la squadra in pericolo e, se continuerà così, sarà odiato da molte persone. Qualora dovesse restare al PSG avrà la fortuna di crescere al fianco di grandi campioni".

Il PSG non sta vivendo un grande periodo ed ha bisogno di ritrovare solidità in fase difensiva, forse anche per questo motivo, Verratti nelle ultime partite è andato a volte in panchina: "Spero che Ancelotti sappia cosa sta facendo facendolo accomodare in panca".

Sullo stesso argomento