thumbnail Ciao,

Il fortissimo centrocampista spagnolo si è confessato in una lunga intervista, dichiarando: "Giocare con Messi è facilissimo, sogno di chiudere la carriera nel Barcellona".

Andres Iniesta si confessa. Il centrocampista del Barcellona, in una lunga intervista concessa a 'Rmc', si è soffermato sul presente e sul futuro, negando l'ossessione Pallone d'Oro ed esaltando i compagni di club e Nazionale.

"E' stato un onore per me vincere il premio come miglior giocatore della scorsa Champions League, io cerco di fare il mio calcio ma è importante che altri riconoscano il lavoro che faccio"- ammette Iniesta.

Lo spagnolo nega però di anelare in modo ossessivo al Pallone d'Oro: "Sarebbe sicuramente speciale vincerlo ma non è il mio obiettivo prioritario. La cosa più importante è vincere con il club e con la Spagna".

Quindi Iniesta spiega: "Mi sento un privilegiato nel poter giocare  con il Barcellona e sogno di chiudere la carriera in blaugrana. E' un grande onore per me anche far parte della Spagna più forte di sempre".

Infine il centrocampista esalta il compagno Messi: "Giocare con lui è facilissimo, è il migliore al mondo. E fa tutto in modo estremamente naturale".

Sullo stesso argomento