thumbnail Ciao,

Il vice di Mourinho ha parlato dopo il 5-1 contro l'Athletic Bilbao: "Dopo il terzo nostro goal la partita è cambiata, abbiamo parlato e siamo tornati squadra".

Real Madrid di lusso quello contro l'Athletic Bilbao. 5-1 delle Merengues, super Benzema e madridisti che non mollano: il Barcellona capolista sarà pur distante otto punti, ma dalle parti della capitale non hanno alcuna intenzione di mollare.

"La cosa migliore è stata l'intensità fino alla fine. Dopo il nostro terzo goal la partita è cambiata, abbiamo parlato negli spogliatoi e siamo tornati squadra" ha affermato il vice di Mourinho, Aitor Karanka, in conferenza stampa dopo la larga vittoria contro la compagine basca.

Applausi sopratutto per Benzema e Modric: "Non solo in questa gara, ma Karim ci dà quel passo e quel movimento che fa bene alla squadra. E poi ha anche segnato, quindi è stato perfetto. Era molto concentrato. Modric sappiamo dove può giocare e come può soddisfare la squadra. Ha grande qualità e ha giocato molto bene".

L'ex giocatore dei Blancos sa bene, comunque, che la distanza dai blaugrana è ancora proibitiva: "Sono quelli che sono. Sappiamo che non possiamo fallire, giochiamo ogni settimana sempre dopo di loro e ogni volta siamo costretti a vincere".

Sullo stesso argomento