thumbnail Ciao,

La squadra di Ancelotti perde in 11 contro 9 e lascia la vetta all'OL. Non vanno oltre il pari Saint-Etienne e Valenciennes, cade il Marsiglia sul campo del Bordeaux.

13ª GIORNATA LIGUE 1
CLASSIFICACALENDARIO

LORIENT-LILLE 2-0 [24' Bourillon, 69' Corgnet] - Nell'anticipo del venerdì il Lille non approfitta del turno favorevole e cede per 0-2 al Lorient. I padroni di casa regolano con un goal per tempo i più quotati avversari. Al 24' è Bourillon a portare in vantaggio il Lorient, che trova il raddoppio allo stesso minuto della ripresa con Corgnet.

PSG-RENNES 1-2 [13' Alessandrini (R), 21' Nene (P), 35' Feret (R)] - Incredibile tonfo interno della squadra di Ancelotti, che dopo aver pareggiato nella prima frazione di gioco il goal di Alessandrini, non è riuscita a raggiungere il pareggio nella ripresa dopo aver giocato per circa 40 minuti in doppia superiorità numerica viste le espulsioni di Costil e Makoun.

AJACCIO-SOCHAUX 0-1 [10' aut. Bouhours] - Successo importante per un Sochaux che, espugnando il Francois Coty, mette in cascina tre punti che gli consentono di allontanarsi dalle zone roventi della classifica. A condannare l'Ajaccio di Mutu, è stato un autogoal di Bouhours che al 10' ha deviato una conclusione alle spalle del proprio portiere.

BREST-BASTIA 3-0 [44' Tourè, 61' rig. Ben Basat, 67' Tourè] - Scala la classifica il Brest grazie ad un rotondo successo sul Bastia. La squadra guidata da Landry Chauvin, si è imposta per 3-0 grazie ad una doppietta di Larsen Tourè ed al goal su rigore realizzato da Ben Basat all'ora di gioco. Il Bastia, che ha terminato la gara in iferiorità numerica, viene scalvato in classifica proprio dal Brest.

EVIAN-ST. ETIENNE 2-2 [10' Gradel (S), 28' Gradel (S), 48' Rabiu (E), Angoula (E)] - Grande rimonta dell'Evian che, sotto di due reti tra le mura amiche del Parc de Sports, è riuscita a guadagnare un punto in extremis. La partita si era messa sui giusti binari per il Saint Etienne che alla mezz'ora era in vantaggio di due reti grazie alla doppietta di Gradel. Di Rabiu ed Angoula nella ripresa, le reti che hanno regalto un punto prezioso all'Evian.

TROYES-NANCY 3-3 [20' N'Goyi (T), 32' Puygrenier (N), 34' Mollo (N), 46' A. Luiz (N), 82' Nivet (T), 87' rig. Nivet (T)] - Goal e spettacolo allo Stade de l'Aube. Il Troyes penultimo in classifica infatti, è riuscito nell'impresa di recuperare una gara che sembrava ormai persa. Dopo il goal al 20' di N'Goyi, i padroni di casa sono crollati e si sono ritrovati ad affrontare un passivo di 1-3. Quando il Nancy sembrava ormai certo della vittoria, Nivet ha trovato tra l'82' e l'87' la doppetta che è valsa il 3-3 finale.

VALENCIENNES-MONTPELLIER 1-1 [16' Charbonnier (M), 39' Pujol (V)] - Non approfitta del crollo del PSG, ma si avvicina comunque alla vetta il Valenciennes. Allo Stade du Hainaut, è successo tutto nel primo tempo con il Montpellier che ha trovato il vantaggio al 16' con Charbonnier ma che è stato raggiunto al 39' fa un preciso sinistro di Pujol. Il Valenciennes è ora a -1 da PSG e Marsiglia.

LIONE-STADE REIMS 3-0 [45' Weber aut (R), 73' Gomis (L), 90' Lopez (L)] - Ancora una vittoria per il Lione, che prosegue così la sua corsa in vetta alla classifica e con una partita ancora da recuperare. A cadere sotto i colpi della capolista è stato oggi il Reims. Un 3-0 che è stato aperto dalla sfortunata autorete di Weber a chiusura di primo tempo. Nella ripresa ci hanno pensato invece Gomis e Lopez a sigillare la vittoria.

NIZZA-TOLOSA 1-0 [60' Cvitanich (N)] - Terza sconfitta consecutiva per il Tolosa che vede allontanarsi ulteriormente le zone nobili della classifica. In Costa Azzurra, a casa del Nizza, decide un goal all'ora di gioco del bomber argentino Cvitanich. Terzo risultato consecutivo per gli 'aquilotti' di Claude Puel che con questa vittoria - la seconda consecutiva tra le mura amiche - salgono a 16 punti in classifica.

BORDEAUX-MARSIGLIA 1-0 [52' Gouffran (B)] - Il Marsiglia cade sul campo del Bordeaux e arresta la rincorsa alla vetta della Ligue 1, non approfittando della sconfitta del Paris Saint Germain. Decide il match un goal di Gouffran al 52', su assist di Tremoulinas. Rimane invetta il Lione dunque, con il Marsiglia che resta al terzo posto, con una gara da recuperare.

Sullo stesso argomento