thumbnail Ciao,

'O Rey' ha fatto ritorno a casa dopo l'operazione effettuata una clinica di San Paolo per risolvere una fastidiosa artrosi che aveva usurato l'anca destra del campione brasiliano.

Dopo l'intervento chirurgico all'anca destra effettuato martedì, Pelè ha lasciato l'ospedale di San Paolo per far ritorno a casa. Il campione brasiliano recupererà completamente dall'operazione in quattro mesi dopo una fase di riabilitazione.

L'intervento si è reso necessario per la forma di artrosi che aveva colpito l'anca destra condizionandone i movimenti e causandone un continuo dolore. Martedì, 'O Rey' era finito sotto i ferri un'ora e mezza per risolvere il fastidioso problema e tornare a poter muovere correttamente lo scheletro osseo del bacino.

"Questo è il risultato di tutta l'attività fisica che ha continuato a fare durante gli anni, con il calcio, il tennis e tutto il resto", ha affermato il dottor Queiroz a 'GloboEsporte'. Il recupero prevede due mesi di assoluto riposo durante i quali Pelè dovrà camminare appoggiato ad un bastone per alcune settimane, mentre per tornare a praticare attività sportiva ce ne vorranno quattro.


Sullo stesso argomento