thumbnail Ciao,

L'attaccante 'verdeoro', che ha militato anche in Europa con la maglia dell'Hertha Berlino, è deceduto in un ospedale dello stato di San Paolo dove era in cura da diversi mesi.

L'attaccante brasiliano Alex Alves, che in passato ha militato anche in Europa, è morto a soli 37 anni per leucemia. La malattia lo ha stroncato nonostante le cure cui per diversi mesi il calciatore si stava sottoponendo presso un ospedale dello stato di San Paolo.

E' stato proprio nella struttura sanitaria di Jau che il cuore di Alves ha cessato di battere. Nemmeno il trapianto di midollo osseo effettuato, come rivelato dalla moglie, è riuscito a salvargli la vita. Le sue condizioni di salute, col passar del tempo, si sono aggravate progressivamente.

Alex Alves, in carriera, aveva militato in Germania con la maglia dell'Hertha Berlino per poi tornare in patria nel 2003 e approdare ancora nel 'Vecchio Continente' cinque stagioni dopo tentando l'avventura in Grecia con la maglia del Kavala.

Sullo stesso argomento