thumbnail Ciao,

Il centrale dei blaugrana ha parlato della cantera catalana, ultimamente la migliore in Europa: "Grazie a loro possiamo competere con il Madrid, gratis...".

Non c'è neanche bisogno di ricordare quale sia, da sempre, la partita più sentita in Spagna. Barcellona o Real Madrid, Real Madrid o Barcellona. Eterno dilemma. Gerard Piquè, centrale spagnolo, fa parte di una delle due rivali.

Intervistato da 'Rac1', l'ex Manchester United ha toccato diversi argomenti. A cominciare dalla sfida nella sfida per il Pallone d'oro, Messi contro Cristiano Ronaldo: "Leo è un extraterrestre, il portoghese il migliore tra gli umani. Messi è il migliore. Maradona, al Barcellona, ha fatto meno della metà di lui".

Piquè, come Xavi, Pedro e compagnia, proviene dalla cantera: "Abbiamo avuto molta fortuna ad avere così tanta gente dalle giovanili. Per noi è sempre difficile competere con il Madrid, ma grazie alla Cantera la nostra 'colonna vertebrale' è arrivata gratis. Senza di loro non avremmo potuto vincere così tanti titoli".

Più che allenatore, in futuro, il classe 1987 vorrebbe sedersi dietro una scrivania: "Mi piacerebbe fare il presidente, adoro guardare le cose da distanza. Mi sono sempre interessato agli affari decisamente di più. Sono molto legato a questo club".

Sullo stesso argomento