thumbnail Ciao,

Nel corso della trasmissione 'Undici', Marco Materazzi è tornato a parlare del suo 'acerrimo nemico' Zinedine Zidane ma senza astio, preferisce ricordare la Coppa del Mondo.

A circa 24 ore dall’ennesimo Italia-Francia, Marco Materazzi torna a parlare di Zinedine Zidane e della magica notte del 9 luglio 2006 a Italia 2 nel corso della trasmissione ‘Undici’, ma stavolta non lo fa per continuare la polemica sull’ormai celeberrima testata rifilatagli dall’asso francese, preferisce scherzarci sopra.

L’ex-difensore dell’Inter e della nazionale italiana non è voluto passare inosservato neanche stavolta: "Zinedine avrà sempre un posto speciale nel mio cuore” – sono state le sue parole – “Ci ha fatto vincere la Coppa del Mondo!”. Quindi niente più rancori tra i due a quanto pare, c’è solo voglia di ricordare i momenti belli di quella serata.

"Non penso più al gesto di Zidane, alla sua testata, oramai penso solamente al Mondiale che ho vinto” ha detto ‘Matrix’, che dopo aver intrapreso l’attività imprenditoriale aprendo un negozio di articoli sportivi, e quella ‘giornalistica’ curando una rubrica per conto della Gazzetta dello Sport, conta di tornare presto a far parlar di se da allenatore. Ma di questo ha preferito non dir nulla.

Sullo stesso argomento