thumbnail Ciao,

Secondo le notizie che provengono da San Paolo, l'operazione all'anca è andata bene e il campione brasiliano dovrebbe essere dimesso tra venerdì e sabato.

A 72 anni gli acciacchi cominciano a farsi sentire, per Pelè gli anni verdi sono finiti da un pezzo e, anche se appartiene all'Olimpo del calcio, patisce il deterioramento del tempo come un comune mortale. Dal Brasile infatti arriva la notizia che 'O Rey' è stato sottoposto ad un intervento chirurgico all'anca, perfettamente riuscito, presso l'ospedale 'Albert Einstein' di San Paolo.

Tra i principali successi ottenuti da Pelè nella sua lunga e produttiva carriera, si contano tre Mondiali vinti col Brasile, due Coppe Libertadores con la maglia del Santos, squadra con la quale ha trionfato anche in due Coppe Intercontintinentali. Innumerevoli anche i titoli di capocannoniere vinti in Brasile, grazie a una spiccata propensione al goal e un'incredibile forza fisica.

Leggendario anche il confronto-scontro con Maradona su chi sia stato il giocatore più forte di tutti i tempi, dualismo che può essere paragonato a quello attuale tra Messi e Cristiano Ronaldo anche se il Brasiliano e il 'Pibe de Oro' appartengono a periodi storici leggermente diversi tra loro. Proprio con Maradona Pelè divide il premio attribuito dalla FIFA nel 2000 come "Calciatore del secolo".

Sullo stesso argomento