thumbnail Ciao,

In occasione di una cerimonia indetta dall’Audi, Sergio Ramos ha fatto dichiarazioni importanti sul mondo del calcio e sul Real Madrid.

Ospite di un evento organizzato dall’Audi, che dal 2003 è uno degli sponsor dei blancos, Sergio Ramos si è lasciato andare a dichiarazioni importanti facendo emergere anche qualche saggio pensiero filosofico sul mondo del calcio.

"Il calcio ha una ripercussione a livello mondiale - ha dichiarato il difensore di Camas. "Noi ci sentiamo dei privilegiati nella vita perché questo ci distingue dagli altri, ma il mondo del calcio non ti lascia il tempo di goderti le vittorie. Tutto va in fretta e si ha coscienza di ciò che è successo solo in futuro. Solo fra qualche hanno potremmo riscuotere la ricompensa dopo tante ore di lavoro e sacrificio".

E finora l’esperienza al Real gli ha regalato tanti bei momenti, ma per Sergio Ramos uno prevale su tutti gli altri: "Ricordo con particolare emozione il campionato vinto con Capello, perché c’era poca differenza con il Barcellona. Ancora oggi se ci penso mi commuovo”.

Tuttavia il Real oltre a essere una delle squadre più forti al mondo e un monumento nel mondo del calcio, secondo il difensore spagnolo non è ben visto da tutti: "È il miglior club del mondo e, anche se ad alcuni non piacerà, questa è la realà. I giocatori che sono passati da qui e i titoli vinti ci hanno regalato tutto questo prestigio".

Sullo stesso argomento