thumbnail Ciao,

L'allenatore della Germania risponde al presidente del Bayern, che aveva duramente attaccato l'attaccante della Lazio: "Non capisco le affermazioni di Hoeness...".

Nei giorni scorsi il presidente del Bayern Monaco Uli Hoeness aveva criticato Miroslav Klose, accusandolo di aver segnato soltanto contro avversari deboli con la maglia della Germania. In difesa dell'attaccante della Lazio è intervenuto il commissario tecnico della Germania Joachim Löw, che si è detto stupito dalle qualità del centravanti tedesco, nonostante l'età avanzata.

Come riporta il sito 'Bild.de', l'allenatore della nazionale tedesca ha esaltato le caratteristiche di Klose, rispondendo di fatto al patron del Bayern: "Non capisco queste affermazioni di Hoeness. Miroslav Klose è un giocatore importantissimo per il calcio tedesco, ha fatto un sacco di gol importanti e ha dimostrato di essere un grande negli ultimi 12-13 anni".

In particolar modo Low si è detto meravigliato dall'impatto che il centravanti biancoceleste riesce ad avere ogni volta che scende in campo nella nostra Serie A: "È fenomenale come gioca alla sua età, come impone la sua presenza in Italia".

Sullo stesso argomento