thumbnail Ciao,

Il capitano giura fedeltà eterna ai 'Reds'. Tante voci avevano messo in dubbio la sua permanenza, ma a quanto pare non c'è alcun dubbio al riguardo...

Il Liverpool vive un momento 'horror'. Appena battuto in casa dall'Udinese nel secondo turno di Europa League e soltanto 14esimo in Premier, il gruppo allenato da Brendan Rodgers sta vivendo un avvio di stagione quantomeno travagliato.

A rischiarare l'orizzonte dei 'Reds', però, arriva una bellissima notizia: il giuramento di fedeltà eterna alla squadra pronunciato dal capitano Steven Gerrard, il cui futuro, ultimamente, era finito al centro di una serie di speculazioni. Niente di più sbagliato, a quanto pare.

"Sono nato a Liverpool, sono un tifoso di questi colori e per questo non andrò mai via", ha detto il centrocampista della Nazionale inglese ai microfoni della 'BBC'.

In passato, ha confermato, non sono mancate le occasioni per andare via: "Ho avuto qualche tentazione, ma non vi ho ceduto, e adesso non ho nessun rimpianto, anzi sono contentissimo di essere rimasto qui. Mi manca poco per raggiungere le 600 presenze con questa maglia, ho coronato il mio sogno da ragazzo".

Sullo stesso argomento