thumbnail Ciao,

La 7ª giornata di Ligue 1 si è aperta con la vittoria del Rennes sul Lille. Il PSG di Ancelotti ha avuto la meglio sul Souchax grazie Gameiro. Bene il Montpellier, Troyes giù.

7ª GIORNATA LIGUE 1
CLASSIFICACALENDARIO

RENNES-LILLE 2-0 [64' Feret, 75' Alessandrini] - Operazione aggancio completata. Il Rennes batte il Lille con due reti nella ripresa raggiungendolo in classifica. Vantaggio al 64' con Feret, scagliatosi sul pallone respinto da Landreau. Raddoppio dieci minuti dopo sulla botta di Alessandrini dai 25 metri.

PSG-SOCHAUX 2-0 [11' Gameiro, 33' Gameiro ] - E' stata fin troppo facile l'impresa per il Paris Saint-Germain. Contro il Sochaux, infatti, i parigini di Ancelotti hanno battuto per 2-0 gli avversari, grazie alla doppietta messa a segno nel primo tempo dal ritrovato Gameiro. La prima rete è arrivata all'11', su assist di Pastore, con Gameiro che è scattato alle spalle di Kantè ed ha infilato Pouplin con un tocco rasoterra, il raddoppio è arrivato poi al 33' su cross dalla sinistra di Maxwell.

AJACCIO-BREST 1-0 [57' Mostefa] - Continua il buon momento dell'Ajaccio. La compagine corsa infatti, allo Stade François Coty ha battuto per 1-0 lo Stade Brestois. A decidere la gara, è stato un goal siglato al 57' dal centrocampista Mostefa. Seconda apparizione per Adrian Mutu che è stato sostituito a 20' dalla fine. Terza vittoria per l'Ajaccio che sale a quota 11 in classifica.

NANCY-MONTPELLIER 0-2 [67' Belhanda, 90' Camara] - Altro passo falso casalingo per il Nancy che cade tra le mura amiche del Marcel Picot battuto dal Montpellier. A regalare la vittoria ai campioni di Francia, ci hanno pensato il talentuoso trequartista marocchino, Younes Belhanda e Camara che ha trovato il 2-0 nei minuti finali. Una vittoria importante per i ragazzi di Renè Girard che, protagonisti di un pessimo inizio di stagione, si allontanano dalle zone roventi della classifica.

TROYES-TOLOSA 0-2 [65' Ben Yedder, 74' Riviere] - Quinta sconfitta in sette partite per un Troyes sempre più ultimo in classifica. La compagine guidata da Jean-Marc Furlan, è stata piegata da un Tolosa che, battuto solo dal PSG in campionato, trova il suo terzo successo stagionale. I goal sono arrivati nella ripresa e sono stati realizzati dal solito Ben Yedder e Riviere.

EVIAN-LORIENt 1-1
[8' Khlifa (E), 86' Sunu (L) ] - Ci ha pensato Sunu ad evitare al Lorient la prima sconfitta stagionale. Al Parc des Sports, sono stati i padroni di casa dell'Evian a passare in vantaggio nei primissimi minuti della partita grazie a Khlifa. Il pareggio degli ospiti è arrivato all'86' al termine di una lunga rincorsa grazie a Sunu.

NIZZA-BASTIa 2-2
[32' Cvitanich (N), 42' Rothen (B), 58' Civelli (N), 71' Modeste (B)] - Goal e spettacolo allo Stade Municipal du Ray dove Nizza e Bastia si bloccano sul pari. Padroni di casa in vantaggio al 32' grazie a Cvitanich e raggiunti sul finale ralla prima frazione da Jerome Rothen. Nuovo vantaggio del Nizza al 58' con Civelli, mentre è stato Anthony Modeste a siglare la rete del definitivo 2-2 a 20' dal termine.

VALENCIENNES-MARSIGLIA 4-1
[16' Danic (V), 34' Le Tallec (V), 39' Kadir (V), 63' Le Tallec (V), 92' Ayew (M)] - Brutto stop per la capolista Marsiglia, che incappa in una pesante sconfitta sul campo del Valenciennes. Al termine del primo tempo l'OM era già sotto di tre goal, per le reti di Danic, Le Tallec e Kadir. Nella ripresa ancora Le Tallec ha finalizzato il poker per i padroni di casa, mentre Ayew al secondo minuti di recupero ha messo a segno il goal della bandiera.

SAINT ETIENNE-REIMS 0-0
- Il duello fra due vecchie glorie del massimo campionato francese, il Saint-Etienne e il Reims, non ha mantenuto le premesse della vigilia. Le due squadre, infatti, si sono praticamente annullate a vicenda, col risultato di un poco glorioso ma logico 0-0. Un pareggio che, alla fine, serve più alla formazione agli ospiti che alla squadra di casa.

LIONE-BORDEAUX 0-2
[65' Tremoulinas, 82' Diabatè] - Impresa del Bordeaux che espugna il De Gerland portandosi a meno cinque dalla vetta, appena una lunghezza dietro il Lione battuto quest'oggi. Padroni di casa che perdono una grossa opportunità, decisive le reti nella ripresa di Tremoulinas e Diabatè.

Sullo stesso argomento