thumbnail Ciao,

Il Bayern espugna Brema con il risultato di 2-0, lo stesso raccolto dallo Stoccarda a Norimberga e dal Bayer in casa contro il Furth. Torna alla vittoria il Dortmund.

6ª GIORNATA BUNDESLIGA
CLASSIFICA CALENDARIO

Fortuna Dusseldorf-Schalke 2-2 
[13' Huntelaar (S), 20' Matip (S), 47' e 77' Schanin] - Lo Schalke perde una grossa opportunità nel primo anticipo della sesta giornata di Bundes. In doppio vantaggio nella prma frazione con Huntelaar e Matip, la formazione di Stevens ha subito il ritorno dei padroni di casa del Fortuna, sorpresa neopromossa di questo primo avvio di stagione. Per il pari decisiva la doppietta di Schanin nella ripresa.

Amburgo-Hannover 1-0  [20' Rudnevs (A)] - Basta un guizzo del lettone Rudnevs agli anseatici per avere ragione dell'Hannover. Un successo striminzito, ma che permette ai padroni di casa di respirare in classifica.

Bayer Leverkusen-Greuther Furth 2-0 [51', 62' Sam (BL)] - Sorride il Bayer grazie ad una doppietta di Sam, giunta nella ripresa. Modesta l'opposizione fornita dal Furth, che non è quasi mai riuscito ad impensierire i padroni di casa.

Hoffenheim-Augsburg 0-0 - Reti bianche e poche emozioni. Da segnalare nel finale, al minuto 88, l'espulsione occorsa a Salihovic, della squadra di casa. L'Hoffenheim aveva promesso di dedicare l'eventuale successo allo sfortunato Vukcevic, che sta combattendo tra la vita e la morte dopo un incidente stradale.

Norimberga-Stoccarda 0-2  [1' Ibisevic (S), 75' Harnik (S)] - Punti-salvezza importanti per lo Stoccarda, in goal dopo un solo minuto con l'attaccante bosniaco Ibisevic. Nella ripresa il bis firmato Harnik, ad un quarto d'ora dal termine.

Werder Brema-Bayern Monaco 0-2 [80' Luiz Gustavo (BM), 82' Mandzukic (BM)] - Bayern corsaro in quel di Brema: decisivo l'uno-due nel finale ad opera di Luiz Gustavo (80') e Mandzukic (82'), giunto al nono goal stagionale, il sesto in Bundesliga. Dopo un primo tempo senza emozioni, i bavaresi si sono svegliati, sospinti da Ribery. Meritato il vantaggio, anche se il Werder ha molto da recriminare per alcune occasioni sprecate (vicino al goal, tra gli altri, de Bruyne). Bayern sempre primo a 18 punti: nono successo in nove partite stagionali. Eintracht costretto a vincere per non allontanarsi troppo dalla vetta.

Borussia Dortmund-Borussia Monchengladbach 5-0 [35' Reus (BD), 40' Subotic (BD), 70' Reus (BD), 79' Gundogan (BD), 85' Blaszczykowski (BD)] - Dopo aver raccolto un solo punto in due partite, tornano alla vittoria i campioni di Germania del Borussia Dortmund. I gialloneri, tra le mura amiche del Signal-Iduna-Park, hanno travolto il Gladbach con un eloquente 5-0.  Gara praticamente decisa già nel primo tempo grazie alle reti di Reus e Subotic. Nella ripresa, ancora Reus, Gundogan e Blaszczykowski hanno calato il pokerissimo. Il Dortmund resta quindi a sette punti dalla capolista Bayern.

Eintracht Francoforte-Friburgo 2-1 [50' Kruse (F), 67' e 73' Meier (E)] - Vittoria in rimonta per l'Eintracht, che a Francoforte ha battuto per 2-1 il Friburgo. Dopo un primo tempo terminato a reti inviolate, in apertura di ripresa la formazione ospite è andata in goal con Krose. Poi, però, si è scatenato Meier, che nell'arco di sei minuti ha prima ristabilità la parità e poi portato in vantaggio la formazione di casa. Friburgo in dieci nel finale di gara per l'espulsione di Guédé.

Wolfsburg-Mainz 0-2 [26' Dias, 37' Szalai] - E' la vittoria esterna del Mainz a chiudere il sesto turno di Bundesliga. Dias e Szalai, serviti da un grande Ivanschitz hanno permesso il colpo alla Volkswagen Arena, sorpassando i biancoverdi in classifica. Uomini di Tuchel che salgono a quota sette, Magath traballa a cinque.

Sullo stesso argomento