thumbnail Ciao,

Il Barcellona batte 2-0 il Granada, i Colchoneros di Simeone superano 2-1 il Valladolid. Buona la prova del Levante, che ha battuto la Real Sociedad.

Si gioca è giocata in Spagna la 5ª giornata della Liga 2012/2013. Nel primo match in programma il Saragozza ha battuto l'Osasuna a La Romareda.

A Vigo, il Celta ha battuto per 2-1 il Getafe in uno scontro diretto di bassa classifica, coi padroni di casa che fanno quindi un buon balzo in avanti, lasciandosi alle spalle proprio il Getafe. Per Park, autore del goal-partita a favore del Celta, si tratta anche di un record: è, infatti, il primo calciatore coreano a realizzare un goal nel massimo campionato spagnolo.

Ancora bene il Betis che sale a quota 9 dopo quattro turni di campionato. A decidere la partita con l'Espanyol è stato Paulao.

Non si ferma più il Barcellona che inanella la quinta vittoria consecutiva dall'inizio del campionato. A Camp Nou, per avere la meglio di un ottimo Granada, i blaugrana hanno dovuto aspettare i minuti finali per assestare la doppia zampata vincente.

La domenica si è aperta con la vittoria del Mallorca in casa sul Valencia e quella del Levante sulla Real Sociedad grazie ad un goal dell'ex interista Martins. Bene anche l'Atletico Madrid, impostosi 2-1 sul Valladolid. Reti bianche tra Bilbao e Malaga, con la squadra di Pellegrini che perde così l'occasione di avvicinarsi alla vetta (10 punti).

Nel derby di Madrid fra Rayo Vallecano e Real, che doveva disputarsi ieri sera ma è stata rinviata a oggi a causa del sabotaggio da parte di ignoti dell'impianto di illuminazione, i blancos di Mourinho hanno regolato i rivali per 2-0, grazie alle reti di Benzema e Cristiano Ronaldo su rigore. E' la prima vittoria in trasferta per il Real Madrid, la seconda in questa stagione di Liga, con le merengues che risalgono così la classifica, affiancando proprio il Rayo, e il Levante, al settimo posto. Ha chiuso la giornata la bella vittoria per 2-0 del Siviglia sul campo del Deportivo.

5ª GIORNATA LIGA
CLASSIFICACALENDARIO

SARAGOZZA-OSASUNA 3-1 [4' Postiga (S), 29' Armenteros (O), 45' aut. Timor (S), 71' rig. Apoño (S)] - Rimane fanalino di coda della Liga, l'Osasuna di Mendilibar è stata sconfitta dal Saragozza. Dopo il vantaggio casalingo firmato Helder, il pareggio degli ospiti è stato l'unico squillo. L'autorete di Timor a fine primo tempo e il rigore nella rirpresa hanno sigillato il risultato.

CELTA VIGO-GETAFE 2-1 [57' Fernandez (C), 59' Abdel (G), 69' Park (C)] - Importante vittoria per il Celta Vigo, che regola per 2-1 il Getafe e fa si allontana dai bassifondi della classifica. E' accaduto tutto nel secondo tempo: al 57' è stato Fernandez a portare in vantaggio i padroni di casa. Due minuto dopo, però Abdel ha trovato il goal del momentaneo pareggio, ma al 69' il coreano Park ha messo a segno il goal-partita per il Celta. Nel recupero Getafe in dieci uomini per l'espulsione di Alexis.

BETIS-ESPANYOL 1-0 [19' Paulao] - Terza vittoria in quattro partite per il Betis. La compagine guidata da José Mel Pérez, ha infatti battuto 1-0 l'Espanyol tra le mura amiche dell'Estadio Benito Villamarín. A decidere la partita, è stato il difensore centrale Paulao che, al 19', sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Benat, di testa ha battuto Alvarez. Gli ospiti hanno chiuso in 10 la gara a causa dell'espulsione di Wakaso.

BARCELLONA-GRANADA 2-0 [87' Xavi, 91' aut. Gomez] - E' una marcia inarrestabile quella del Barcellona. La compagine blaugrana infatti, ha superato anche il Granada mettendo a segno la sua quinta vittoria in altrettante gare. Per avere la meglio però, i vice campioni di Spagna hanno dovuto attendere solo i minuti finali. All'87' infatti, Sanchez ha offerto a Xavi un pallone che il centrocampista ha scagliato in porta con un gran tiro di esterno destro. Al 92', l'autorete di Borja Gomez ha messo fine alle speranze di un ottimo Granada.

MALLORCA-VALENCIA 2-0 [8' Casedesus, 55' Arizmendi] - Il Mallorca si impone in casa contro il Valencia, trascinato da un ottimo Casedesus, autore del goal che ha sbloccato il match e dell'assist che ha permesso ad Arizmendi di chiudere la pratica.

LEVANTE-REAL SOCIEDAD 2-1 [23' Zurutuza (R), 70' rig. Barkero (L), 87' Martins (L)] - Inizia nel migliore dei modi l'avventura di Obafemi Martins nella Liga. L'ex attaccante dell'Inter infatti, ha regalato al Levante quella che è la sua seconda vittoria stagionale. All'Estadio Ciudad de Valencia, la compagine padrone di casa è andata sotto di una rete contro la Real Sociedad. Nella ripresa però, ha trovato la forza di reagire e, prima ha pareggiato grazie ad un rigore di Barkero, poi si è imposta 2-1 grazie ad una rete del nigeriano a 3' dal termine.

ATLETICO MADRID-VALLADOLID 2-1 [31' Godin (A), 45' rig. Falcao (A), 55' Bueno (V)] - Vittoria importante, anche se più sofferta del previsto, quella dell'Atletico Madrid sul Valladolid. I Colchoneros di Simeone giocano un gran primo tempo, ma calano nella ripresa, rischiando di farsi riprendere dalla squadra ospite al Calderon. Al 31' Koke effettua un bell'assist per Godin, che da centro area castiga Jaime. Allo scadere della prima frazione l'arbitro decreta un rigore che Falcao non fallisce. Nella ripresa però il gioco dell'Atletico cala di intensità e il Valladolid al 55' segna il 2-1 con Bueno, che infila Courtois con un destro angolato da fuori area.

ATHLETIC BILBAO-MALAGA 0-0 - Non riesce al Malaga il tentativo di avvicinarsi in classifica al Barcellona di Vilanova. A Bilbao contro la compagine di Bielsa, meno spettacolare rispetto allo scorso anno, finisce 0-0. La squadra di Pellegrini sale così ad 11 punt in classifica.

RAYO VALLECANO-REAL MADRID 0-2 [13' Benzema (RM), 70' rig. Ronaldo (RM)] - Un goal per tempo e il Real Madrid si è aggiudicato il derby della capitale col Rayo. E' stato Benzema ad aprire le marcature al 13', su assist di Di Maria, mentre a venti minuti dal termine è stato Cristiano Ronaldo a siglare il rigore che ha fissato il risultato sul 2-0.

DEPORTIVO LA CORUNA-SIVIGLIA 0-2 [75' Negredo, 84' Rakitic] - Vittoria importantissima per il Siviglia. La compagine allenata da Michel infatti, espugnando il Riazor, ha inanellato il suo terzo successo in cinque turni di campionato. A mandare al tappeto il Deportivo, ci hanno pensato il solito Negredo al 75' e Ivan Rakitic all'84'. Il Siviglia, resta agganciato alla zona Champions al secondo posto a braccetto con Maiorca e Malaga, per il Depor sono invece sei i punti messi in cascina in cinque turni.




Sullo stesso argomento