thumbnail Ciao,

Il West Ham ha bloccato in trasferta sullo 0-0 il Norwich. Volano Arsenal e United. Grande gara di Julio Cesar nel suo debutto con la maglia del Qpr.

La Premier League torna in campo dopo la sosta dovuti agli impegni delle Nazionali. Tra sabato e lunedì si gioca il terzo turno di campionato che è stato aperto dalla sfida tra Norwich e West Ham.

La gara del Carrow Road è stata apertissima fino ai minuti finali, risultato però non si è sbloccato dallo 0-0 iniziale. Il Norwich è ancora in attesa della prima vittoria stagionale. Successi con ampio scarto per Arsenal e United che si sbarazzano di Southampton e Wigan, mentre Chelsea e City non vanno oltre il pari.

Prima doppietta stagionale per Berbatov con il Fulham, esordi in campionato per gli ex interisti Maicon e Julio Cesar. Delude ancora il Liverpool, pari contro il Sunderland.

Nel match domenicale vittoria del Tottenham di Villas Boas, che espugna il campo del Reading. Nel 'Monday Night' che ha chiuso il turno, Everton e Newcastle hanno pareggiato per 2-2 al termine di una partita che ha visto i 'Toffees' per due volte in vantaggio ma per due volte raggiunti; la squadra di casa, poi, ha di che recriminare per un 'goal fantasma' non visto dalla terna arbitrale.

4ª GIORNATA PREMIER LEAGUE
CLASSIFICACALENDARIO

Norwich City-West Ham 0-0
- Deve ancora attendere l'appuntamento con la prima vittoria in campionato il Norwich. A Carrow Road infatti, i 'Canaries' non sono andati oltre allo 0-0 con il West Ham raggranellando il loro terzo pareggio in quattro partite. I padroni di casa hanno avuto almeno tre nitide palle goal per sbloccare la gara nel finale, ma non le hanno sfruttate. Buon punto per gli Hammers che salgono a quota sette in classifica.

Stoke City-Manchester City 1-1 [15' Crouch (S), 35' Javi Garcia (M)] - Esordio in agrodolce per Maicon con la maglia del Manchester City. I citizens infatti, nel millesimo giorno sotto la guida di Roberto Mancini, non sono andati oltre lo 0-0 sul campo dello Stoke. Padroni di casa in vantaggio al 15' con Crouch e raggiunti al 35' dal nuovo arrivato Javi Garcia.

Arsenal-Southampton 6-1 [11' aut. Hooiveld (A), 31' Podolski (A), 35' Gervinho (A), 37' aut. Clyne (A), 45' Fox (S) 71' Gervinho (A), 88' Walcott (A)] - Seconda vittoria consecutiva per l'Arsenal che, dopo aver espugnato Anfield Road, ha strapazzato all'Emirates Stadium il Southampton. Gunners avanti grazie ad un autogoal di Hooiveld, e in vantaggio già di tre reti al 35' grazie a Podolski e Gervinho. Al 37', un'altra autorete, questa volta di Clyne ha permesso ai ragazzi di Wenger di dilagare, con Gervinho che nella ripresa ha calato il pokerissimo, mentre allo scadere Walcott ha reso il punteggio tennistico. Di Fox il goal della bandiera degli ospiti.

Aston Villa-Swansea 2-0 [16' Lowton, 88' Benteke] - Finisce finalmente l'attesa dell'Aston Villa. I Villans infatti, battendo 2-0 lo Swansea a Birmingham, hanno colto la loro prima vittoria di questo campionato. A decidere la gara, sono stati Lowton e Benteke che all'88' ha chiuso la gara. Per la squadra di Laudrup si tratta del primo ko stagionale.

Fulham-West Bromwich 3-0 [32' Berbatov, 46' rig. Berbatov, 89' Sidwell] - E' stato l'uomo più discusso dell'ultima sessione di mercato, ma allo stesso tempo è stato il grande colpo del Fulham. Dimitar Berbatov ha trovato contro il WBA i primi goal della sua stagione dopo settimane di polemiche. Il bomber bulgaro, prima ha aperto le marcature al 32', poi ha chiuso i giochi con un calcio di rigore in pieno recupero del primo tempo. Di Sidwell, il goal che al 90' ha fissato il risultato sul 3-0 finale.

Manchester United-Wigan 4-0 [51' Scholes, 63' Hernandez, 66' Buttner, 82' Powell] - Terzo successo un quattro gare per il Manchester United che, all'Old Trafford, non batte ciglio contro il malcapitato Wigan. La gara non si era aperta bene per i Red Devils che al 6' hanno fallito un calcio di rigore con Hernandez. Nella ripresa però, gli uomini di Ferguson si sono scatenati ed hanno trovato il poker nel giro di mezz'ora con Scholes, lo stesso Chicharito, Buttner e Powell.

QPR-Chelsea 0-0 - Sono mancati i goal ma non certo gli spunti interessanti al Loftus Road Stadium. Si è partiti con la mancata stretta di mano di Anton Ferdinand a Terry e Cole per i noti fatti relative alle accuse di razzismo nei confronti del capitano del Chelsea, passano per il debutto di un grande Julio Cesar tra le fila del QPR. Il Chelsea, si avvicina alla sfida di Champions con la Juve, cogliendo il suo primo pari in campionato dopo tre vittorie di fila.

Sunderland-Liverpool 1-1 [29' Fletcher (S), 71' Suarez (L)] - Non riesce proprio a carburare la formazione di Rodgers, ancora a secco di vittorie. Stavolta è arrivato un pareggio ottenuto grazie al guizzo di Suarez, che ha pareggiato la rete nel primo tempo di Fletcher. 'Reds' ampiamente in difficoltà a quota due in classifica, già a -8 dalla vetta.

Reading-Tottenham 1-3 [18' Defoe (T), 71' Bale (T), 74' Defoe (T), 90' Robson-Kanu (R)] - Il Tottenham di Villas Boas festeggia la prima vittoria in campionato espugnando il campo del Reading. Grande protagonista del match lo scatenato Defoe, autore di una doppietta. Nel mezzo il goal del solito Bale. Nel finale i padroni di casa trovano il goal della bandiera con una spaccata del neo-entrato Robson-Kanu.

Everton-Newcastle 2-2 [15' Baines (E), 49' Demba Ba (N), 88' Anichebe (E), 90ì Demba Ba (N)] - Fuochi d'artificio fra Everton e Newcastle. Chiuso in vantaggio il primo tempo, grazie alla rete di Baines al 15', l'Everton si è visto raggiungere sul pari da un goal di Demba Ba ad inizio ripresa. Al 78' i 'Toffees' si sono visti negare un goal clamoroso, con la palla respinta da un difensore dell'Everton all'interno della propria porta. All'88', l'Everton è comunque riuscito a passare nuovamente in vantaggio, ma due minuti dopo ancora Demba Ba ha siglato il goal del definitivo pareggio.

Sullo stesso argomento