thumbnail Ciao,

Il 33enne ha firmato con lo Stoke dopo l'addio al Manchester United: nessun ritorno al Liverppol, dove segnò caterve di goal e vinse il Pallone d'Oro.

Quarta squadra in Premier League nella carriera di Micheal Owen. Dopo Newcastle, Manchester United e l'amato Liverpool infatti, il 33enne ha firmato negli ultimi giorni con il Stoke City, pronto a tornare quello di un tempo.

Nei primi di settembre si era parlato a lungo di un suo possibile ritorno in 'Reds', la squadra che lo rese fuoriclasse assoluto. Mister Brendan Rodgers, arrivato nella città portuale in estate, non pare però confermare le vecchie voci.

"Il Liverpool non ha mai pensato di riprendere Owen. Se non avessimo acquistato i nostri obiettivi durante la finestra di mercato, saremmo andati avanti con i giocatori che avevamo a disposizione" ha puntualizzato l'ex Swansea ai media britannici.

Rodgers si fida della rosa: "Abbiamo un sacco di giovani interessanti e magari nei prossimi giorni avremo anche la possibilità di vederli all'opera". Nello specifico Owen mise a segno 158 reti nella sua carriera Pool (vincendo svariati trofei, tra cui il Pallone d'Oro) prima di volare al Real Madrid.

Sullo stesso argomento