thumbnail Ciao,

Dopo il deludente 1-0 contro il Sudafrica a San Paolo, la squadra di Menez si riscatta travolgendo la compagine asiatica. In goal anche Ramires, Hulk, Lucas e Oscar.

Il Brasile di Menezes si riscatta a Recife, e nella nottata italiana travolge la malcapitata Cina in amichevole con un perentorio 8-0 che non ammette repliche. Grande protagonista della partita il fuoriclasse del Santos Neymar, autore di una tripletta contro la Nazionale asiatica, la cui difesa è sembrata del tutto inadeguata nei confronti delle stelle carioca.

Alla goleada verdeoro hanno partecipato anche Ramires, Hulk, Lucas e Oscar, con l'inframezzo di un'autorete. Con questa prestazione la squadra brasiliana riscatta, almeno in parte, lo striminzito 1-0 dell'altra sera a San Paolo contro il Sudafrica.

Certo, l'avversario non era di quelli irresistibili, ma i progressi ci sono stati indiscutibilmente. Per lo meno la goleada è servita a zittire i fischi dei tifosi, che al Morumbì non avevano esitato a contestare la squadra per il gioco non certo esaltante.

Per la prova della verità bisognerà aspettare le due sfide contro l'Argentina del 19 settembre e del 3 ottobre. Solo allora si potrà esprimere un giudizio obiettivo sulla forza reale della squadra di Menezes, che intende vivere da protagonista i Mondiali di casa del 2014.


Sullo stesso argomento